52^ Sagra della B.V. Assunta | 12—16 agosto

Dopo il FESTinVAL, riprendono le danze!

Da segnare in agenda:

13.08.16serata con i DIVINA, la mitica band piemontese! Uno spettacolo senza pause in cui le migliori Hit dance dagli anni '70 fino a oggi sono impreziosite da acrobatiche coreografie, repentini cambi d’abito e tanto coinvolgimento… vi sarà impossibile rimanere fermi!

E dalle 19,00 sarà possibile cenare presso i chioschi della Pro Loco con specialità della tradizione locale: frico, pitina, gnocchi, trota, carne alla griglia e i formaggi della valle.

14.08.167^ Rievocazione storica sul tema del terremoto e a seguire cena presso i chioschi della pro loco con porchetta e specialità locali.

 

Vi aspettiamo!!!

4° FESTinVAL | Radici | 4–8 agosto 2016

FESTinVAL? Cinque giorni non–stop dedicati a musica, danza e canto tradizionali, con un contorno incredibilmente ricco di eventi collaterali: laboratori artistici, spettacoli, incontri con l'autore, escursioni naturalistiche abbinate a racconti e canti, attività per i più piccoli, bancarelle artigianali con prodotti di qualità, e proposte gastronomiche da leccarsi i baffi!

Il tutto nella nostra verdissima e incontaminata Val Tramontina, dove potrete visitare gli antichi borghi abbandonati, tuffarvi nelle pozze smeraldine, accarezzare asini e pecore, mangiare la ricotta e il pane biologico appena sfornato.

Il tema? RADICI, ovvero la ricerca di quanto di più profondo c'è in noi che ci ha resi quelli che siamo, in un percorso multiculturale di incontro – dialogo – contaminazione con le radici altrui. 

Per un futuro che include. 

 

Altre info? Segui la pagina Facebook e l'evento ai seguenti link!

FESTinVAL ⁄⁄ 4° FESTinVAL – Radici | Radìs | Roots | Korenine

 

STAY TUNED! STAY FOLK! STAY FESTinVAL ♥ ♥ ♥

Programma Estate 2016

Filo di Mosaico | 20—24 luglio 2016

UN FILO DI MOSAICO continua…
Workshop di mosaico dal 20 al 24 luglio nei cortili del centro storico con le esperte Carolina Zanelli, Dagmar Friedrich, Gabriella Buzzi, Laura Carraro, Lisa Battistutta, Sarah Persello e Valentina Rossi.

 

Orari: mattina 9—12 / pomeriggio 15—19

Luogo: Tramonti di Sotto

Il Bosco delle Agane — area pic-nic | 24 luglio

LABORATORIO NEL BOSCO
Domenica 24 luglio, dalle 15.00 in poi, nuovo appuntamento tutto da giocare nell'area picnic di Tramonti di Sotto "Il Bosco delle Agane" con il laboratorio per COSTRUIRE GIOCATTOLI DI LEGNO a cura dell'esperta Lisa Garau.

 

Il Bosco delle Agane è un'ampia area ombreggiata e verdeggiante, situata in Località Sottoriva, lungo il limpido torrente Meduna e a due passi dal centro abitato. L'area è servita da un ampio parcheggio ed è dotata di tavoli e panche per il picnic e di numerosi punti fuoco, per poter cucinare all'aria aperta. 

Inoltre, adiacente all'area picnic, sorge il Camping Valtramontina con bar, ristorante, pizzeria e sala giochi.

Rajesh Kumar Singh — Brick kilns Workers

30 ANNI DEL CRAF

Nell’ambito del ricco programma del Friuli Venezia Giulia Fotografia 2016, Tramonti di Sotto ospita la mostra "Brick kilns Workers" (I lavoratori delle fornaci) del fotografo indiano Rajesh Kumar Singh (BokaroSteel City, Jharkhand 1983), conosciuto per le sue fotografie evocative in bianco e nero, le sue immagini rivolte all’approfondimento delle diverse culture, la documentazione iconografica delle forme di disabilità umane. 

 

Mostra fotografica a cura di: CRAF di Spilimbergo

Date: dal 17 luglio al 28 agosto 2016

Luogo: Casa della Conoscenza — Tramonti di Sotto

Percorso delle Rimembranze 2016—18

MEMORIE DELLA GRANDE GUERRA

Attraverso uno splendido itinerario "en plein air" che conduce alla scoperta di suggestivi angoli del borgo di Tramonti di Mezzo si potranno ammirare i lavori di alcuni artisti del nostro territorio che hanno raccontato per immagini l'immane tragedia della 1° Guerra Mondiale. L'inaugurazione di questo percorso è stata accompagnata dalle letture di Giuliano Cescutti e dai canti di Francesca Gallo.

 

Date: dal 16 luglio 2016 al 4 novembre 2018

Luogo: Tramonti di Mezzo (PN) 

Scarica il pieghevole con l'itinerario!
percorso_rimembranze.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.8 MB

3° FESTinVAL | Il dì e la nuèt | 7–10 agosto 2015

Articolo del Messaggero Veneto – 15 agosto 2015

Pagina Facebook — Grazie per l'affetto! 

1000 Mi Piace!
Siamo felici di annunciarvi che il ragguardevole traguardo dei 1000 "Mi piace" per la nostra piccola grande associazione è stato raggiunto!

Grazie di cuore a tutti per il sostegno e... continuate così!

Il vostro entusiasmo ci aiuta ad andare avanti nel nostro quotidiano impegno di volontari che lavorano per fare comunità, per far conoscere la storia, la cultura e le meraviglie della Val Tramontina e per organizzare per noi e per voi iniziative sempre nuove e coinvolgenti!

Seguiteci e vi sveleremo passo dopo passo tutte le proposte che bollono in pentola... 

Val Tramontina... meraviglia della natura!

La Val Tramontina è la meta ideale per chi cerca relax in un ambiente naturale che si è preservato pressoché intatto. Nella nostra valle è ancora possibile vivere una vacanza a contatto con la natura, immersi nel verde e circondati dalle incantevoli pozze cristalline dei corsi d’acqua; numerosi gli esempi di architettura spontanea, a testimonianza della vita rurale di un tempo.

Rimarranno soddisfatti anche i più sportivi. La nostra zona è infatti meta degli amanti della bicicletta, del parapendio, dell’arrampicata e della pesca.
Una specializzata cartografia permette di organizzare facili escursioni o percorsi più impegnativi.

la Val Tramontina vista dal Monte Rest
la Val Tramontina vista dal Monte Rest

Val Tramontina... meraviglia italiana!

E dopo la certificazione, da parte dell'ARPA Regionale, della qualità eccellente delle acque del nostro fiume, il Meduna (in provincia di Pordenone sono solo 3 i siti riconosciuti), è arrivato un altro importante riconoscimento a livello Nazionale. Il 1° febbraio 2012, alla presenza dell'Assessore alle Politiche Giovanili della Regione, dott. Roberto Molinaro, è stato consegnato al nostro Sindaco, Giampaolo Bidoli, l'attestato di riconoscimento di Meraviglia Italiana. In occasione dei 150 anni dell'Unità d'Italia, solo 1000 (in onore dei valorosi Garibaldini) tra tutti quelli pervenuti, sono stati in Italia i siti paesaggistici e le manifestazioni della tradizione popolare che si sono visti assegnare il riconoscimento di "Meraviglia Italiana". 

il torrente Meduna
il torrente Meduna